EXIT med!a è un’organizzazione internazionale e casa di distribuzione cinematografica, fondata da Iris Martín Peralta e Federico Sartori.
Nel 2008 produce a Roma la prima edizione di CinemaSpagna, Festival del cinema spagnolo. Negli anni successivi l’esperienza si espande con successo anche in altre città italiane come Milano, Firenze, Cagliari, Torino, Napoli, Bergamo, Bari, Bergamo, Padova, Bologna, Trento, Treviso, Trieste, Senigallia, Campobasso, Perugia, AnaCapri, Venezia, Terni, Reggio Calabria, Genova, La Spezia…
Questi eventi dedicati al cinema di qualità in versione originale sottotitolata vedono la partecipazione attiva delle migliori produzioni del cinema spagnolo e latinoamericano classico e contemporaneo e dei suoi protagonisti, che incontrano pubblico che accorre in sala sempre più numeroso.

Mission di EXIT med!a è la ricerca e la proposta del cinema di qualità, senza vincoli di genere o formato, con una particolare attenzione alle opere prime e seconde, e ai talenti emergenti.

Questa linea editoriale è stata declinata anche a livello distributivo: EXIT med!a ha portato in Italia “Arrugas-Rughe” l’acclamata animazione di Ignacio Ferreras tratta dall’omonimo graphic novel di Paco Roca; “El estudiante” opera prima di Santiago Mitre, Premio Speciale della Giuria a Locarno; “Dancing With Maria” di Ivan Gergolet, Premio Civitas Vitae a Venezia e finalista agli EFM 2015; “La vita è facile ad occhi chiusi” di David Trueba con Javier Cámara, vincitore di 6 Premi Goya; “URGE” di Alessandro Bergonzoni e Riccardo Rodolfi; “La notte che mi madre ammazzò mio padre” di Inés Paris; “La mano invisible” di David Macian; “El Olivo” di Iciar Bollain…

–> vedi catalogo

 

Fin dalle sue origini, EXIT med!a si contradistingue per i suoi eventi: l’incontro diretto tra i protagonisti del miglior cinema spagnolo e latinoamericano con il pubblico.
Hanno partecipato al Festival grandi attrici quali Marisa Paredes, Belen Rueda, Rossy de Palma, Victoria Abril, Maribel Verdú, Ariadna Gil, Malena Alterio, Anna Castillo, Macarena Garcia, Marian Álvarez, e registi come Carlos Saura, Isabel Coixet, Agustí Villaronga, David Trueba, Ventura Pons, Manuel Gutiérrez-Aragón. Insieme a queste figure di fama internazionale, anche nuovi talenti come i registi Isaki Lacuesta, Oliver Laxe, Oskar Alegria, Judith Colell, Mar Coll, Jonás Trueba, David Macian, Agustí Vila…


→ CO-PRODUCTION
Grazie a un costante lavoro nei principali market internazionali, EXIT med!a sviluppa all’interno della piattaforma-festival uno spazio dedicato all’industria cinematografica. I Coproduction Meeeting di Roma e Sitges (entrambi del 2010) permettono un incontro professionale effettivo tra i territori coinvolti (Italia, Brasile, Spagna) per promuovere le coproduzioni e lo scambio di know-how d’alto livello.

→ FILM PRODUCTION
Dal 2011, EXIT med!a inizia a lavorare nella produzione cinematografica, specialmente nei campi dello sviluppo, funding e disegno di produzione nonchè promozione strategica del film realizzato. Questa linea di lavoro si è intensificata dal 2014. Nel 2017 si conclude la produzione di “Goodbye Gringo” per la regia di Pere Marzo.

→YOUNG CINEMA
Dal 2011 EXIT med!a riserva una sempre maggiore attenzione al cinema e al pubblico giovane in iniziative volte a dar visibilità ai giovani talenti e stimolare allo stesso tempo nuove generazioni di cinefili.

 

 

 
Back to top